Connect with us

Tech

Super Crush KO: il bello di distruggere robot

Published

on

Alieni, gatti, e botte da orbi.

Se siete appassionati di picchiaduro e giochi d’azione, ed in particolare di brawler con combo complicate e vistose, certamente vi sarà capitato, almeno una volta nella vita, che un vostro amico o parente fissi lo schermo e vi chieda: “Che sta succedendo?“.

Il genere dei brawler spesso non si rivela molto accessibile per chi si avvicina per la prima volta al mondo del gaming. A volte succede perché i comandi sono difficili da imparare o da eseguire, e a volte succede perché è difficile interpretare la scena che il gioco presenta. Super Crush KO è una gradita aggiunta al genere che riesce a superare questi ostacoli, riuscendo comunque a proporre una sfida intensa per chi è affezionato al genere.

Vertex Pop fa molta attenzione all’accessibilità: lo stile con cui i nemici sono rappresentati, i comandi di facile esecuzione, ed una progressione costante della difficoltà. Questi sono gli strumenti che il giocatore ha a disposizione per eseguire combo spettacolari con miriadi di nemici, senza che anche la più complicata delle situazioni risulti di difficile comprensione.  Il design dei nemici e dell’interfaccia grafica è studiato in maniera tale di permettere al giocatore di capire sempre quale tipo di attacco sta per essere sferrato, o la quantità di risorse per il fucile e le mosse speciali.

Super Crush KO

  • Sviluppatore: Vertex Pop
  • Editore: Vertex Pop
  • Piattaforme: Nintendo Switch, Steam
  • Versione recensita: Steam
  • Prezzo: $14.99 / €13.99 / £11.59

super crush ko screenshot05

L’azione frenetica di Super Crush KO.

Durante i primi livelli il gioco ci aiuta a familiarizzare con il moveset a disposizione di Karen, eroina e personaggio principale. Gli input richiesti per ciascun comando non sono particolarmente difficili o dipendenti dal tempismo, ma grazie ad un sistema di buffering, scoprirete che il button-mashing è una brutta idea. Per ottenere un punteggio alto dovrete decidere, caso per caso, come combinare l’insieme di mosse che il gioco mette a disposizione. Per stimolare la nostra creatività sotto questo aspetto il gioco non delude, con l’introduzione graduale di nuove meccaniche e nemici, ed un posizionamento intelligente degli stessi.

Infatti, Super Crush KO non si limita semplicemente a piazzare orde di nemici su una o due piattaforme per schermata, ma itera sui design e sulla struttura di ogni livello, per introdurre gradualmente nuovi elementi di gioco. È anche grazie a questo aspetto che il giocatore avrà la libertà di sperimentare nuove combo grazie alla presenza strategica di muri, piattaforme fragili, trappole e chi più ne ha più ne metta.

Ma non lasciatevi ingannare dalle tonalità pastel o dalla semplicità dei comandi, Super Crush KO è un gioco che metterà alla prova anche i veterani del genere, sfidando il giocatore a migliorare, tentativo dopo tentativo, le proprie strategie e il modo in cui ogni incontro verrà coreografato. Nonostante completare il gioco in sè non sarà particolarmente difficile per i più esperti, cercare di eseguire la combo perfetta e terminare ogni incontro senza un graffio si rivelerà una sfida non indifferente. Con un sistema di punteggio e combo che a molti farà pensare a Devil May Cry, l’atmosfera inizialmente rilassata di Super Crush KO contrasta spettacolarmente con un gameplay pieno di azione e di sorprese.

Tuttavia, la semplificazione dei comandi solleva la questione dell’assenza di mosse più complicate: un aspetto che nonostante non tolga nulla all’esperienza di Super Crush KO, ci lascia desiderare la presenza di sfide più impegnative, che pongano maggiori limiti al giocatore, che magari non siano obbligatorie ai fini della trama. Vertex Pop ha dimostrato di saper creare un gioco che si versi sia all’accessibilità che al giocatore perfezionista: avere qualche robot in più da smontare ci renderebbe entusiasti!

Ma anche se Super Crush KO può risultare semplice da completare, con un punteggio alto o un punteggio basso, ottenere il punteggio perfetto è ciò che di gran lunga favorisce la sua rigiocabilità. Grazie alla presenza del voto S+ (conferito solo a chi è in grado di completare il livello senza un graffio e senza interrompere le combo) e delle classifiche online, se amate competere con i vostri amici e con il mondo, tornerete con piacere a perfezionare il vostro stile ed i vostri punteggi.

super crush ko karen ann chubbz

Gatti dell’universo, tremate al cospetto di Ann!

L’avventura di Karen inizia durante una normale giornata in compagnia del suo amato gatto Chubbz, quando in seguito ad un’esplosione spunta una conquistatrice di un’altro pianeta, in un elegante vestito ispirato al completo alla marinara giapponese, e che più tardi si presenterà come Ann. Con il rapimento di Chubbz da parte di Ann, l’intera narrativa verte sul salvataggio dell’amato gatto e sulla rivalità tra Karen e la stravagante antagonista, che nonostante non si ponga come una storia di grande impatto, riesce a conferire al gioco l’umore ideale. Certo, ci sarebbe anche il problema di una possibile invasione aliena, ma non perdiamo di vista le cose importanti!

Grazie agli occasionali dialoghi tra le due parti e le brevi frasi ad effetto alla fine di ogni livello, Super Crush KO concede al giocatore una pausa necessaria per scaricare la tensione accumulata durante la crociata robotica della protagonista (che oseremmo paragonare a John Wick). La presenza di brevi sequenze animate in stile comic dona inoltre una particolare coesione stilistica che accomuna la storia e il gameplay.

super crush ko karen victory

Sfasciare robot con stile.

Ed a proposito di stile, la palette e il design grafico che ci accompagnerà durante il gioco è non solo accattivante, ma anche funzionale. Lo sfondo, le parti in primo piano dei livelli e la protagonista sono quasi sempre caratterizzati da sagome lineari e colori caldi, o da un pallido stile pastel. I robot, invece, risaltano grazie ai loro alla loro forma spigolosa e ai loro colori più vivaci. Ogni elemento del gioco viene messo in risalto, e con questa chiara contrapposizione viene rinforzata la tematica di rivalità su cui si basano il gameplay e la storia di Super Crush KO, donando allo stesso tempo un look unico ad ogni sezione del gioco.

Inoltre, notiamo con piacere l’attenzione al dettaglio nell’includere degli elementi nelle singole animazioni dei robot che comunichino a colpo d’occhio la fase e la tipologia degli attachi. Grazie ad un’attenta scelta dei colori ogni situazione si rivela essere immediatamente interpretabile con facilità, persino da chi ha problemi di daltonismo. Persino alcuni elementi dell’interfaccia grafica si adattano alle tinte dei livelli!

Facilitare la comprensione dell’azione di gioco è anche un onere di cui si fa carico il comparto audio di Super Crush KO. Ad accompagnare ogni incontro sarà un sottofondo musicale allegro che, nonostante si possa rivelare ripetitivo alla lunga, non è caotico e non ruba la scena a ciò che dovrà attirare la nostra attenzione. Il contrasto con i suoni violenti che caratterizzano le mosse della nostra eroina e degli invasori, mette quest’ultime al centro dell’attenzione. Ogni pugno, calcio o sparo ci fa sentire il suo carattere, e il soddisfacente suono di un colpo di mazza da baseball alla fine di ogni combo è qualcosa che non vi stancherete mai di sentire.

Il verdetto

Super Crush KO è un insolito mix di due generi: brawler basati su combo e run and gun in stile Contra. Certo, avere una dimensione in meno rispetto alla competizione può sembrare una limitazione, ma è proprio quando sono imposti dei limiti che un design ben fatto riesce a splendere di più: una frenetica azione di gioco, che riesce ad offrire una sfida soddisfacente, valorizzando allo stesso tempo l’accessibilità del titolo. L’ambito audiovisivo è consistente per l’insieme di contenuti offerti: nessun elemento risulta essere fuori posto o dannoso per l’esperienza. Il prezzo di questo titolo per alcuni potrebbe rivelarsi oneroso, considerando la durata relativamente corta della storia, un aspetto che, per gli amanti del genere, è mitigato dall’elevata rigiocabilità.

Super Crush KO

7.8

Gameplay

8.5/10

Grafica

7.2/10

Audio

7.6/10

Comandi

8.7/10

Storia

7.1/10

Pro

  • Gameplay accattivante
  • Comandi sublimi
  • Effetti sonori ben caratterizzati
  • Design chiari e distinguibili
  • Alta rigiocabilità

Contro

  • Si sente la mancanza di una sfida più impegnativa
  • A volte la musica può risultare ripetitiva
Seguici sulla nostra Pagina Facebook, sul profilo Instagram ed entra nel nostro gruppo su Telegram.
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

+ 72 = 82

Advertisement

Esclusive Facebook

Popolari